Skip to main content

Il 2022 è iniziato da un paio di settimane e già hai bisogno di staccare la spina? Ecco una piccola guida a tutte le feste e weekend lunghi che si possono trasformare in buone occasioni per organizzare un bel viaggio.

Archiviata l’epifania, si dovrà aspettare fino a fine febbraio per il Carnevale e precisamente dal 21 al 1 marzo giorno del martedì grasso. Una settimana intera per scoprire i festeggiamenti e le tradizioni carnevalesche di città famose come Venezia, Viareggio e Acireale oppure per dedicarsi a lunghe sciate durante una settimana bianca a Courmayeur, Sestriere o in Trentino.

Aprile con Pasqua, Pasquetta e la Liberazione sarà sicuramente il momento giusto per immergersi nei magnifici colori e paesaggi della primavera. Porta la tua voglia di libertà nel continente americano: parchi, cascate e città piene di vita ti aspettano. Il ponte del 2 giugno, può essere una buona idea per una crociera fluviale lungo il Danubio oppure una città d’arte europea. Dai inizio all’estate ed esplora i fondali di Sharm el Sheikh, rilassati nelle spiagge paradisiache di Mauritius e potrai arrivare a Ferragosto con una abbronzatura tropicale.

Per la festa di Tutti i Santi martedì 1° novembre (chiedendo lunedì 31 ottobre un giorno di ferie) si potrà godere di quattro giorni di festa ideali per salire a bordo del Treno del Foliage che, collegando Domodossola e Locarno, attraversa un paesaggio mozzafiato con vedute spettacolari e scorci panoramici infiammati dai colori autunnali. Dicembre non delude mai con i suoi giorni festivi: l’Immacolata cadrà di giovedì e questo significa long weekend, che per i milanesi si allunga ulteriormente con l’aggiunta di Sant’Ambrogio; Natale e Santo Stefano saranno di domenica e lunedì; mentre San Silvestro di sabato. Le destinazioni per questo periodo sono Mercatini di Natale, Rovaniemi e il Nord Europa a caccia dell’Aurora Boreale.