Pokerissimo di novità per la programmazione 2021

Cinque nuove brochure per i viaggi tailor made proposti dal tour operator: focus su Islanda, Israele, Abu Dhabi, Dubai e Qatar, Thailandia e Indocina, Polinesia e Isole del Pacifico.

Dopo il restyling tecnologico della piattaforma B2B Going4You e l’apertura delle vendite estive del GoResort Perdepera in Sardegna e dei propri boutique hotel a Favignana, il tour operator presenta cinque nuovi cataloghi della linea Elixir de Voyage per la programmazione 2021.

Dall’Islanda alla Polinesia, le brochure propongono itinerari accessibili nel contesto attuale del travel con la massima attenzione alla selezione di DMC e partner alberghieri locali sempre ponendo in primo piano le norme per la sicurezza anti-Covid.

"

Abbiamo necessariamente dovuto rivedere la nostra programmazione linea in relazione alle varie destinazioni e alla prontezza dei fornitori locali ad indicarci tariffe e prodotti. Con il lancio di questi nuovi cataloghi vogliamo farci trovare subito pronti quando si riapriranno i confini e si potrà tornare a viaggiare in sicurezza in tutto il mondo senza perdere la nostra filosofia: per questo abbiamo rivisitato i nostri tour e abbiamo aggiunto nuove esperienze di viaggio più intime come i self drive. Inoltre, abbiamo introdotto formule innovative che permettono ai viaggiatori di creare il proprio itinerario.

illustra Emmer Guerra, brand manager Going.

Sono due i monografici tra le cinque novità che si riferiscono a due destinazioni presenti da diversi anni nella programmazione Going: il catalogo dedicato all’Islanda propone diversi tour di gruppo e molti itinerari in self drive alla scoperta di una destinazione sicure e con ampi spazi di natura incontaminata. Una novità prevista è la formula “Go as you please” dove i clienti hanno la possibilità di creare e scegliere il loro itinerario giorno per giorno. Anche Israele è una destinazione che si sta distinguendo sul fronte della sicurezza: il tour operator riconferma il monografico sulla destinazione che propone tour di gruppo (anche in abbinamento con tappa a Petra), itinerari individuali, city break su Gerusalemme e Tel Aviv e self drive alla scoperta di un territorio millenario.