Skip to main content

Dal 1 aprile i viaggiatori completamente vaccinati potranno entrare con un test pre-partenza.

Le nuove regole, in vigore dal prossimo 1° aprile, prevedono che tutti i viaggiatori vaccinati e i bambini di età pari o inferiore a 12 anni potranno arrivare a Singapore solo con un test pre-partenza da effettuare entro due giorni dalla partenza e non avranno più bisogno di fare alcun test dopo l’arrivo.

Inoltre sarà possibile utilizzare qualsiasi volo e non più soltanto i voli designati VTL (Vaccinated Travel Lane, ovvero i voli Covid tested) senza dover effettuare la quarantena.

Riassumendo i documenti necessari per viaggiare a Singapore saranno: il certificato di vaccinazione come prova della vaccinazione, il test pre-partenza per attestare la negatività e la SG Arrival Card come dichiarazione sanitaria.

Al rientro in Italia, bisognerà essere in possesso del Green Pass base (vaccinazione, guarigione o tampone negativo) e aver compilato il Passenger Locator Form.

Si consiglia sempre di consultare il sito viaggiaresicuri.it