Skip to main content

Dal 20 maggio, non sarà più necessario un test PCR all’arrivo in Israele.

Le nuove disposizioni, annunciate nei giorni scorsi dal Primo Ministro israeliano, prevedono un ulteriore allentamento delle restizioni Covid.

Tutti i viaggiatori che arrivano in Israele non dovranno più effettuare un test PCR all’arrivo o all’attraversamento delle frontiere terresti.

Si consiglia sempre di consultare il sito viaggiaresicuri.it