Dalle sponde del Garda alle sue colline è nato il Cammino del Bardolino, il nuovo percorso per gli amanti della natura e del buon vino, 100 Km in bici o a piedi per scoprire il prodotto d’eccellenza del territorio, il Bardolino DOC, e le oltre 61 aziende vitivinicole dei 6 comuni attraversati dal percorso.

Il nuovo Cammino del Bardolino sarà una delle attrazioni della nuova stagione: ben 100 chilometri di sentieri circondati da vigne, affacciati sul lago di Garda, percorribili a piedi o in bicicletta. Il tutto su 18 diversi percorsi naturalistici che prendono il nome dalla denominazione vinicola più celebre del territorio.

Bardolino - La cittadina, che sorge sulle rive del Lago di Garda, è un piccolo mondo antico che racchiude un’offerta ricchissima, pronto a trasformarsi continuamente senza dimenticare mai le proprie radici, coltivando il legame con le proprie tradizioni e il proprio patrimonio storico e culturale. Mai come in questo momento c’è bisogno di sostenere le incredibili realtà storiche, paesaggistiche, gastronomiche della Penisola. Tornare a viaggiare in Italia è il modo migliore (e più divertente) per farlo.

Itinerario del vino - Il Cammino del Bardolino collega sei centri abitati (Bardolino, Affi, Costermano, Cavaion Veronese, Garda e Rivoli), e mette in rete 61 aziende vitivinicole che hanno contribuito a preservare un paesaggio agreste peculiare, con le colline che digradano sul litorale lacustre. Alcune di queste strutture offrono la possibilità di soggiornare per vivere al meglio l’esperienza e svegliarsi affacciati su scorci esclusivi. Scoprire il Cammino del Bardolino significa tornare a un turismo lento e in sicurezza, alla larga da assembramenti e ritmi frenetici.

Leggi la notizia completa su TGCOM24 - 03/05/2021